Ottava Stagione di Game of Thrones: Gli indizi dell'autore

Video

by Pietro Cirelli 18 Views

Avete già guardato tutti gli episodi del trono di spade per una seconda volta in attesa della ottava stagione? Avete già in mente come festeggiare la premiere del primo episodio? Avete imparato a memoria tutte le teorie sul finale? Se dopo aver fatto tutto questo state ancora cercando qualcosa da aggiungere alla vostra lista di cose da fare prima della nuova stagione di Game of Thrones, abbiamo per voi una notizia piuttosto interessante: George R. R. Martin ha lasciato in giro per noi alcuni inidizi riguardo all'ottava stagione.

Come ben saprete, Martin ha recentemente pubblicato un nuovo libro dal nome "Fire and Blood", una completa storia della famiglia Targaryen, ed una lettura piacevole per tutti quelli che si interrogano riguardo al futuro di Dany e dei suoi restanti draghi. Ma se invece che leggere più di 700 pagine preferireste solo sapere cosa succede nella serie, allora sappiate che le due cose sono collegate.


Per cominciare, sebbene tutto quello che ha fatto fino adesso ci abbia fatto pensare il contrario, Dany è mortale. E se dobbiamo credere a quello che Fire & Blood ci dice sui suoi antenati, nello specifico la principessa dal nome Daenerys La Prima, il freddo potrebbe non essere la temperatura ottimale per la Madre dei Draghi. Nel libro, La principessa Daenerys La Prima morì per "brividi", una malattia che uccide il suo portatore attraverso il freddo più inimmaginabile, sebbene la presenza del sangue di drago. E fino alla sua morte, i Targaryen credevano di non potersi mai ammalare.

Dato che nessuna principessa Daenerys La Prima è mai stata menzionata prima d'ora, noi crediamo si tratti di un riferimento alla vera madre dei draghi, che si troverà a Winterfell all'inizio dell'ottava stagione. Morirà prima della fine della serie? O magari è soltanto Martin che gioca con le nostre emozioni per divertirsi un po'?

Prima che voi perdiate il sonno per la possibilità che Dany non faccia più parte della vita di Jon quando i titoli di coda scorreranno alla fine di Game of Thrones (tutto questo SE anche Jon sopravviverà alla grande guerra), Fire & Blood mette anche luce su alcune delle abilità di Drogon e Rhaegal, che pare siano legati a Winterfell. Prima di Dany, la regina Alysanne Targaryen, chiamata la Regina Buona, regina consorte di suo fratello Jaehaerys I Targaryen, ha scritto una lettera descrivendo cosa era successo al suo drago, SIlverwing, aveva per la prima volta visto La Barriera durante una visita ai Guardiani della Notte.

"Ho cercato di far volate Silverwing verso Castel Nero tre volte, e tre volte ho cercato di portarlo a nord oltre la Barriera, e ogni volta lui è tornato a volare verso sud e si è rifiutato di procedere. Non era mai successo prima che lei si rifiutasse di andare dove io volessi. Ho riso della cosa quando sono tornata a casa, così che i miei fratelli non capissero che c'era qualcosa di strano, ma la cosa mi aveva preoccupata e mi preoccupa ancora".

Durante la settima stagione, Dany e il suo drago hanno volato tranquillamente oltre la barriera per salvare Jon e i suoi compagni, ma il viagioo è costato la sua vita a Viserion, che da allora è diventato il drago di ghiaccio del Re della Notte. Quale sarà la differenza tra il drago di Dany e Silverwing?


Comments